Iron Moon

 

Iron Moon, per cui propongo il grado di 8c+/9a, è attualmente la via più difficile di Frosolone e del Molise e che io sappia anche la più dura realizzazione di un climber del Sud Italia.

La via è una variante di De la terre a la lune (progetto chiodato da B. Lamaire) con l’uscita sugli ultimi due spit de L’era del ferro (un altro progetto di grado superiore al 9° chiodato da Mauro Calibani e Giorgio Ferretti); ecco spiegato il nome: Luna di ferro in italiano, che è un gioco di parole tra le 2 linee.

Avendo salito poche vie dall’8c in su e non avendo provato noni gradi a parte Grandi Gesti, 9a di Sperlonga che non ho salito ma che penso sia di difficoltà simile a questa, ho qualche dubbio sul grado.
Secondo me è senza dubbi almeno 8c+ ma solo le future ripetizioni definiranno con precisione il grado, perchè inoltre la via offre vari metodi di risoluzione e ci sono diversi allunghi al limite per me che sono 1,68m che potrebbero rivelarsi più semplici per qualcun altro.

Poco importa del grado, una lettera o un + valgono poco, una salita rimane indelebile, scolpita nella roccia. Così come le emozioni provate durante lo studio, i vari tentativi ed infine la libera di “Iron Moon”, scolpite nella mia anima.

Pietro Radassao